Fitoterapia

Icona cartella clinica

L' ippocastano alleggerisce le nostre gambe

 Le temperature elevate non aiutano certo chi occasionalmente manifesti il problema delle gambe pesanti, gonfie e stanche.
Tra le soluzioni naturali disponibili fa la parte da leone la fitoterapia con l'ippocastano ( Aesculus hippocastanus ) magnifico albero utilizzato anche a scopo ornamentale in parchi, giardini e alberature stradali.
Gli appassionati di fitoterapia lo conoscono anche sotto forma di fiore di Bach, si tratta del Chestnut Bud, il fiore proposto a chi non impara dai propri errori e tende a ripeterli.
Dal punto di vista fitoterapico, dell'ippocastano si usano i semi, contenenti escina, il principio attivo che, insieme ad altri, tra cui alcuni flavonoidi, conferisce all'ippocastano le sue interessanti proprietà vasoprotettrici, antiedemigene e antinfiammatorie.
L'ippocastano rinforza la parete dei vasi sanguigni, aumentandone l'elasticità e la resistenza.  Riduce la permeabilità venosa, contrastando i problemi circolatori degli arti inferiori, il gonfiore e anche la ritenzione idrica e facilitando in questo modo il ritorno venoso.
E non è tutto perchè l'ippocastano è efficace anche nella cellulite.


I marchi

  • Arkopharma
  • Aboca
  • Biosline
  • Nuture’s Plus
  • Nutriva
  • Named
Logo Farmacia Tomasi
Per scoprire di più sui nostri rimedi chiama lo 0444 573730
Share by: